Pastizzi al cioccolato? Pastizzi alla fragola? O magari al mirtillo e cioccolato bianco per Natale? Si, sono tutti fuori la cucina di Marilu’!

Pastizzi?!

Sono rappresentativi di Malta come lo è dell’Inghilterra il fish and chips e della Germania il bratwurst. Ho già espresso in precedenza il mio amore per i pastizzi, ma non sapevo ce ne fossero più tipi oltre ai due più famosi-quelli di ricotta e di piselli. Non lo sapevo fino a che ho sentito parlare di Pastizzi Gourmet.

Pastizzi al cioccolato? Pastizzi alla fragola? O magari al mirtillo e cioccolato bianco per Natale?

Sì, escono tutti direttamente dalla cucina di Marilù!

Ho avuto l’onore di conoscere Marilù Vella, proprietaria, cuoca e fornitrice di Pastizzi Gourmet. Marilù fa pastizzi da quando è ragazzina. Influenzata dalla nonna e la zia, ha  fatto di quest’hobby una passione che è poi diventata un business a tempo pieno, il tutto un po’ per caso.

Dopo essersi laureata in studi teatrali all’università, Marilù scoprì, mentre mandava candidature per lavori e aspettava le risposte, che aveva un po’ di tempo libero a disposizione e, dato che non voleva restare ferma a lungo, raccolse un po’ le idee e decise di creare Pastizzi Gourmet per mantenersi impegnata e fare qualche soldo in più.

 “Non vendevo che a un paio di amici e all’improvviso iniziò a arrivare un bombardamento di ordinazioni e pensai, okay, forse c’è del potenziale, e allora ho semplicemente lasciato perder tutto il resto per dedicarmici”.

Marilù ha aggiornato le sue ricette trasportando i pastizzi nel 21° secolo e invece di usare lo strutto tradizionale, molto carico di grassi, usa un sostituto di oli di semi che non solo li rende più sani ma dà anche la possibilità ai vegetariani di godersi i pastizzi. Marilù fa esperimenti con un’ampia varietà di ripieni, rompendo gli schemi tradizionali che vedono solo ricotta e piselli.

I pastizzi al cioccolato e alla fragola sono molto popolari a San Valentino mentre quelli al mirtillo e cioccolato bianco vanno a ruba a Natale. Altri tipi includono zucca speziata, agnello e menta, mela e cannella, crema di limone e nocciole solo per citarne alcuni. In totale Marilù ha inventato 15 varietà da leccarsi i baffi i cui ingredienti provengono per la maggior parte dai suoi campi.

Marilù gestisce l’intero processo. La sua giornata tipica inizia alle 7:30, quando controlla le ordinazioni del giorno e si prepara in cucina. Fa generalmente 2 o 3 varietà durante il giorno e consegna le merci ai clienti la sera. Il suo duro lavoro è stato ripagato in quanto ha di recente ricevuto due premi al Premio del Miglior Business JCI per il miglior Piano  d’Impresa e quello della scelta del pubblico. “E’ stata davvero una sorpresa. Ero così felice!”.

L’anno scorso Marilù si è unita a Air Malta in un’impresa stupenda. Air Malta e Pastizzi Gourmet hanno sponsorizzato e aiutato a consegnare 1200 pastizzi a malati di cancro in cura a Londra. “Mio zio era in cura per un cancro e ho pensato che sarebbe stato bello mandargli dei Pastizzi. Ma gli altri? Ho pensato che non era giusto se li davo solo a mio zio e agli altri niente. E quindi ho provveduto”.

 

Voglia di fare un’ordinazione? I suoi prezzi vanno da circa 3 euro a dozzina per un ordine standard di almeno due dozzine, sebbene probabilmente ne vorrete di più! Consegna in tutta Malta e Gozo e queste paste delicate possono essere nel vostro freezer- o direttamente in pancia- entro una settimana dall’ordinazione. Marilù è attiva su Facebook e si possono trovare ottime ricette, foto e aggiornamenti dei suoi eventi passati e futuri. Io ho già ordinato dei pastizzi alla mela e cannella e ne prenderò alcuni al mirtillo per Natale. E voi, come li ordinerete? (a che gusti)?

Autore: Adam Claffey