Eventi a Malta Mostrami voli indiretti. Aeroporto di destinazione deve essere selezionato Aeroporto, Città o Paese di Partenza Aeroporto, Città o Paese d'Arrivo Mostra tutti A gennaio, febbraio, marzo, aprile, maggio, giugno, luglio, agosto, settembre, ottobre, novembre, dicembre Seleziona un aeroporto di partenza Seleziona un aeroporto di arrivo Seleziona una data di partenza Seleziona una data di ritorno Volo diretto con Air Malta Inserire il codice coupon 

Si prega di attendere...

Partenza
Ritorno
Adulti
Bambini
(2-11 anni)
Neonati
(0-2 anni)
Cerca voli!
Sereno H:23°C L:16°C
Per vedere le tue prenotazioni, è necessario prima accedere al tuo account.
LOGIN

Termini del Contratto

TERMINI DEL CONTRATTO E ALTRE INFORMAZIONI IMPORTANTI

SI RENDE NOTO AI PASSEGGERI CHE EFFETTUANO UN VIAGGIO CON DESTINAZIONE FINALE O SOSTA INTERMEDIA IN UN PAESE DIVERSO DA QUELLO DI PARTENZA CHE LE CLAUSOLE DEI TRATTATI INTERNAZIONALI NOTI COME “CONVENZIONE DI MONTREAL” O COME LA PRECEDENTE “CONVENZIONE DI VARSAVIA”, COMPRESI I SUOI EMENDAMENTI (IL SISTEMA DELLA CONVENZIONE DI VARSAVIA), POSSONO ESSERE APPLICATE ALL’INTERO VIAGGIO, COMPRESE LE TRATTE EFFETTUATE INTERAMENTE ENTRO IL TERRITORIO DI UN PAESE. PER TALI PASSEGGERI LE CLAUSOLE DELLA CONVENZIONE APPLICABILE, COMPRESE LE CONDIZIONI SPECIALI DI TRASPORTO CONTENUTE NEI REGOLAMENTI TARIFFARI IN VIGORE, REGOLANO E LIMITANO LA RESPONSABILITÀ DEL VETTORE.

Avviso sulla limitazione di responsabilità

Le clausole della Convenzione di Montreal o del Sistema della Convenzione di Varsavia sono applicabili al viaggio. Queste Convenzioni regolano e limitano la responsabilità dei vettori aerei in caso di morte o danni alle persone, di perdite o danni al bagaglio e ritardi.

Laddove si applica la Convenzione di Montreal, i limiti di responsabilità sono i seguenti:

  1. Non ci sono limiti finanziari in caso di morte o infortuni alla persona.
  2. In caso di distruzione, perdita, danni o ritardi relativi al bagaglio: 1.000 Diritti Speciali di Prelievo “Special Drawing Rights” (approssimativamente Euro 1.200; $ US 1.470) a passeggero nella maggior parte dei casi.
  3. Per danni subiti a seguito di ritardi del vostro viaggio, 4.150 Diritti Speciali di Prelievo “Special Drawing Rights” (approssimativamente Euro 5.000; $ US 6.000) a passeggero nella maggior parte dei casi.

Il Regolamento CE N. 889/2002 richiede ai vettori della Comunità Europea di applicare i provvedimenti della Convenzione di Montreal sui limiti di responsabilità per qualsiasi trasporto aereo dei passeggeri e dei loro bagagli. Molti vettori non appartenenti alla Comunità Europea hanno scelto di seguire tale Protocollo riguardo al trasporto dei passeggeri e dei loro bagagli.

Laddove si applica il Sistema della Convenzione di Varsavia, i limiti di responsabilità sono i seguenti:

  1. 16.600 Diritti Speciali di Prelievo “Special Drawing Rights” (approssimativamente Euro 20.000; $ US 20.000) in caso di morte o infortuni alla persona, se si applica il Protocollo dell’Aia alla Convenzione o 8.300 Diritti Speciali di Prelievo “Special Drawing Rights” (approssimativamente Euro 10.000; $ US 10.000) se si applica solo la Convenzione di Varsavia. Molti vettori hanno volontariamente rinunciato a questi limiti nella loro totalità, e i regolamenti degli Stati Uniti richiedono che per viaggi per, da e con una fermata programmata negli Stati Uniti, il limite non può essere inferiore a $ US 75.000.
  2. 17 Diritti Speciali di Prelievo “Special Drawing Rights” (approssimativamente Euro 20; $ US 20.) al chilo, per perdita, danni o ritardi del bagaglio sottoposto a check-in e 332 Diritti Speciali di Prelievo “Special Drawing Rights” (approssimativamente Euro 400; $ US 400) per il bagaglio a mano.
  3. Il vettore è responsabile anche di eventuali danni causati da ritardi.

Ulteriori informazioni riguardanti i limiti applicabili al viaggio possono essere richieste al vettore. Se il viaggio coinvolge diversi vettori, è necessario contattare i singoli vettori per le informazioni relative ai limiti di responsabilità applicabili.

Indipendentemente dalla Convenzione che venga applicata al viaggio, si può beneficiare di un più alto limite di responsabilità per perdita, danni o ritardi del bagaglio dichiarando al check-in il valore del bagaglio e pagando un’eventuale tassa supplementare applicabile. In alternativa, se il valore del bagaglio eccede il limite applicabile di responsabilità, lo si deve assicurare completamente prima della partenza.

Limite di tempo per un’azione legale: qualsiasi azione in tribunale per il risarcimento dei danni subiti deve essere intrapresa entro due anni dalla data di arrivo dell’aereo o dalla data in cui l’aereo sarebbe dovuto arrivare. Risarcimento bagaglio: in caso di danni al bagaglio sottoposto a check-in, deve essere inviata una notifica scritta al vettore entro 7 giorni dal ricevimento del bagaglio e, in caso di ritardo, entro 21 giorni dalla data in cui il bagaglio avrebbe dovuto essere a disposizione del passeggero.

Comunicazione delle condizioni contrattuali contenute come riferimento:

  1. Il contratto di trasporto con il vettore che offre il trasporto aereo internazionale o nazionale o che fornisce il servizio di trasporto per una tratta interna di un viaggio internazionale è soggetto al presente bando; a qualsiasi avviso o ricevimento da parte del vettore; a singoli termini e condizioni (Condizioni), relative norme, regolamenti, linee guida (Regolamenti) ed alle eventuali tariffe applicabili. 
  2. Se il viaggio coinvolge diversi vettori, ogni vettore potrà applicare Condizioni, Norme, Regolamenti e tariffe applicabili diversi.
  3. Le Condizioni, le Disposizioni e le tariffe applicabili di ciascun vettore sono, per questo bando, inserite come riferimento e rese parte del contratto di trasporto.
  4. Tali Condizioni includono ma non sono limitate a:

    - Condizioni e limiti di responsabilità del vettore in caso di infortuni alle persone o di morte dei passeggeri.

    - Condizioni e limiti di responsabilità del vettore in caso di perdita, danni o ritardi nel trasporto di oggetti o bagagli, compresi articoli fragili o deperibili.

    - Regole a cui attenersi per dichiarare un valore superiore del bagaglio e per il pagamento di qualsiasi tassa supplementare che possa essere applicata. 

    - Applicazione delle Condizioni e dei limiti di responsabilità del vettore agli atti degli agenti, dei funzionari e dei rappresentanti del vettore, tra cui qualsiasi persona che fornisca apparecchiature o servizi al vettore. 

    - Limiti sulle richieste di risarcimento, compresi i limiti di tempo entro i quali i passeggeri possono presentare reclami o intraprendere azioni legali nei confronti del vettore. 

    - Norme su riconferme o prenotazioni; orari del check-in, uso, durata e validità dei servizi di trasporto aereo e diritto del vettore di rifiutare il trasporto. 

    - Diritti del vettore e limiti alla responsabilità del vettore a causa di ritardo o di mancato adempimento di un servizio, compresi cambiamenti di calendario, sostituzione di vettori alternativi o di aeromobili e re-routing e, quando previsto dalla legge in vigore, l'obbligo del vettore di notificare ai passeggeri l'identità del vettore effettivo o dell’aeromobile che lo sostituisce. 

    - Diritti del vettore di rifiutare il trasporto di passeggeri che non rispettano le leggi vigenti o che non riescono a presentare tutti i documenti di viaggio necessari. 
  5. Si possono ottenere ulteriori informazioni sul contratto di trasporto e sulle modalità per richiederne una copia nei luoghi in cui viene venduto il trasporto effettuato dal vettore. Molti vettori rendono queste informazioni disponibili sui loro siti web. Ove sia previsto dalla legge applicabile, sarà consentito controllare il testo completo del contratto di trasporto presso la sede aeroportuale e presso gli uffici commerciali del vettore e, facendone richiesta, si può riceverne una copia gratuitamente da ciascun vettore per posta o tramite altri servizi di distribuzione.
  6.  Se un vettore aereo vende i servizi di trasporto o controlla i bagagli indicando il trasporto su un altro vettore, lo fa solo come agente per l'altro vettore.

NON E’ CONSENTITO VIAGGIARE SE NON SI HANNO TUTTI I DOCUMENTI DI VIAGGIO RICHIESTI, COMPRESI IL PASSAPORTO E IL VISTO.

I GOVERNI POSSONO RICHIEDERE AL VETTORE DI FORNIRE INFORMAZIONI RELATIVE AI DATI DEI PASSEGGERI O DI CONSENTIRE L’ACCESSO A TALI DATI.

NEGATO IMBARCO: è possibile che sui voli si verifichi una non disponibilità di posti dovuta ad “overbooking” e c’è una minima possibilità che un posto non sia disponibile su un volo, anche se si ha una prenotazione confermata. Nella maggior parte dei casi, se viene negato l’imbarco involontariamente, si ha diritto ad un risarcimento. Ove sia richiesto dalla legge applicabile, il vettore deve interpellare dei volontari prima che a qualunque persona sia negato l’imbarco involontariamente. Si può richiedere al vettore il regolamento completo sui pagamenti del rimborso per negato imbarco (DBC: denied boarding compensation) ed ulteriori informazioni relative alle priorità d’imbarco delle compagnie aeree. 
BAGAGLIO: è disponibile un servizio di dichiarazione di eccedenza di valore per alcuni tipi di articoli. I vettori possono applicare norme speciali relative ad articoli fragili, ad oggetti di valore o a merce deperibile. Ulteriori informazioni possono essere richieste al vettore. Bagaglio registrato: ai passeggeri è consentito portare un bagaglio registrato gratuito il cui limite è stabilito dal vettore e può variare a seconda della classe e/o della destinazione. Le compagnie possono applicare delle tasse supplementari per il bagaglio registrato eccedente il limite consentito. Ulteriori informazioni possono essere richieste alla compagnia aerea. Bagaglio a mano (non registrato): ai passeggeri è consentito portare un bagaglio a mano gratuito la cui dimensione è stabilita dal vettore e può variare a seconda della classe, della destinazione e/o del tipo di aereo. Si raccomanda di tenere il bagaglio a mano al minimo. Ulteriori informazioni possono essere richieste alla compagnia aerea. Se il viaggio coinvolge diversi vettori, ciascuno di essi può applicare regole differenti relative al bagaglio (sia sul bagaglio registrato che sul bagaglio a mano). PARTICOLARI LIMITI ALLA RESPONSABILITÀ PER IL BAGAGLIO IN CASO DI VIAGGI ENTRO GLI USA: nei viaggi interamente entro gli USA, le regole federali impongono un limite alla responsabilità del bagaglio di almeno $ US 3000,00 a passeggero o della somma attualmente imposta dal CFR (Codice delle Norme Federali) Titolo 14, 254.5.

ORARI CHECK-IN. L’orario indicato su itinerario/ricevuta è l’orario di partenza dell’aereo. L’orario di partenza del volo non corrisponde all’orario di effettuazione del check-in o all’orario in cui bisogna essere pronti per l’imbarco. Il vettore può rifiutare il trasporto se si è in ritardo. Gli orari del check-in, così come comunicati dal vettore, indicano il tempo massimo entro il quale i passeggeri possono essere accettati per il volo; gli orari di imbarco, così come comunicati dal vettore, indicano il tempo massimo entro il quale i passeggeri devono aver espletato le formalità per l’imbarco.

OGGETTI PERICOLOSI (MATERIALI RISCHIOSI).
Per motivi di sicurezza, oggetti pericolosi non possono essere portati nel bagaglio registrato o nel bagaglio a mano (non registrato) a meno che non sia esplicitamente consentito. Gli oggetti pericolosi comprendono ma non sono limitati a: gas compressi, sostanze corrosive, esplosivi, liquidi e solidi infiammabili, materiali radioattivi, materiali ossidanti, veleni, sostanze infettive, valigette che dispongono di dispositivi di allarme. Per motivi di sicurezza possono essere applicate ulteriori limitazioni. Ulteriori informazioni possono essere richieste alla compagnia aerea.

Nome utente obbligatorio... 
Password obbligatoria... 
Dettagli login invalidi ... 
Login con Facebook non riuscito. Non esiste un account Facebook registrato con questo indirizzo e-mail.
LOGIN 
LOGOUT 
Indirizzo e-mail obbligatorio ... 
INVIA
Richiesta di modifica della password.
Account invalido ... 
E-mail inviata! 
Un'e-mail con una richiesta di modifica password è stata inviata al tuo indirizzo e-mail. Una volta ricevuta, fare clic sul link fornito per cambiare la tua password.
Iscriviti alla newsletter
Sei sicuro di voler annullare la tua iscrizione?
Benvenuto

È un piacere vederti di nuovo

a