La regata Rolex Middle Sea

2 settembre 2014

La regata Rolex Middle Sea  
Se non ce la fai a programmare, il tuo programma è non farcela. Mi ricordo che mio padre me lo diceva quando ero piccolo e il consiglio rimane attuale.

Da allora ho sempre tenuto un diario. La tecnologia ha reso la vita più facile, il cellulare e il tablet hanno sostituito da un po' il mio taccuino rilegato in pelle di cose da fare. Mi manca l'odore della pelle però. Di recente io e mia moglie ci siamo dati alla vita mondana: inviti a cena, gite di un giorno, qualche serata cocktail spinta e settembre e ottobre sono pieni di impegni già presi anche se una data, il 19 ottobre, è riservata ad una, dico una sola attività. 

La regata Rolex Middle Sea è un evento estremamente popolare a Malta e attrae migliaia di spettatori e entusiasti ogni anno. Per chi vi partecipa rappresenta un classico per le regate al largo molto valutate ed è comunemente associata ad altre gare quali la  Rolex Fastnet Rolex Sydney - Hobart e Newport-Bermuda, ovvero regate da 'fare assolutamente'. E' stata co-fondata dal Club The Royal Ocean Racing e dal The Royal Malta Yacht Club, e il 2013 rappresenterà la 34°edizione. L'anno scorso ci sono state oltre 82 barche che si sono contese il primo posto e quest'anno ne sono attese di più. 
La regata Rolex Middle Sea ha inizio nel bellissimo porto grande (Grand Harbour) di fronte al Forte di Sant'Angelo e nella Saluting Battery a Vittoriosa. La regata è una vera e propria sfida per i capitani e gli equipaggi che devono spesso fare i conti con condizioni ardue e mutevoli. Allo stesso tempo la regata è benedetta da uno splendido scenario e porta i competitori vicino a diverse isole. Ted Turner ha descritto una volta la regata Rolex Middle Sea Race come "La regata più bella del mondo".

 

Il percorso è navigato in senso antiorario ed è lungo oltre 606 miglia nautiche. Appena fuori dal Grand Harbour le flotte si dirigono a nord lungo la costa orientale della Sicilia fino a passare da Messina e poi da Stromboli. Le barche si dirigono poi verso Favignana, giù a Pantelleria e poi a Lampedusa. Con la meta in vista procedono a sud verso il canale di Comino, lasciando Malta a tribordo, e arrivano infine al traguardo al porto di Marsamxett. Il record per la corsa di 606 miglia è stato raggiunto da "Rambler" nel 2007, completando la regata in 1 giorno, 23 ore, 55 minuti e 3 secondi.

Ci sarò, con la folla, acclamando le barche a vela... non vedo l'ora.Vedere le barche al punto di partenza che si fanno largo per guadagnarsi il percorso migliore è uno spettacolo incredibile e l'evento è adatto alle famiglie. Ecco, infatti, ora aggiungo una nota sul diario... Adam, non dimenticare la macchina fotografica (o tua moglie)!

Autore: Adam Claffey



Top Blog Posts

Nome utente obbligatorio... 
Password obbligatoria... 
Dettagli login invalidi ... 
Login con Facebook non riuscito. Non esiste un account Facebook registrato con questo indirizzo e-mail.
LOGIN 
LOGOUT 
Indirizzo e-mail obbligatorio ... 
INVIA
Richiesta di modifica della password.
Account invalido ... 
E-mail inviata! 
Un'e-mail con una richiesta di modifica password è stata inviata al tuo indirizzo e-mail. Una volta ricevuta, fare clic sul link fornito per cambiare la tua password.
Iscriviti alla newsletter
Sei sicuro di voler annullare la tua iscrizione?
Benvenuto

È un piacere vederti di nuovo

a
da
Prenota adesso
Bagaglio gratuito inclusi
We have placed cookies on your device to ensure you get the best experience on our website.
Got it!