La risurrezione di La Valletta

VallettaLa Valletta al tramonto
Nel 1798, la città è stata conquistata da un Corpo di Spedizione francese. Il suo breve dominio prova la sua scarsa popolarità tra i maltesi, che probabilmente avrebbero aiutato i britannici a sconfiggere i francesi. L'assedio di Malta è stato un periodo di due anni dal 1798 quando le truppe francesi erano costrette a ritirarsi a La Valletta dopo una rivolta della popolazione locale. I britannici hanno messo in atto un blocco navale negando ai francesi rifornimenti vitali. Nel 1800, a causa della mancanza di cibo e acqua, e allo scoppio di epidemie, i francesi abbandonarono la città, dando il via a 164 anni di dominio britannico di Malta.

Durante il periodo britannico, La Valletta ha visto molti cambiamenti edilizi. Ciò include l'ampliamento di strade e porte, nonché la costruzione di edifici famosi, incluso l'edificio della Camera di Commercio di Republic Street e la Royal Opera House, anch'essa in Republic Street. Quest'ultima, come tanti altri famosi edifici di La Valletta, è stata quasi completamente distrutta nel corso dei bombardamenti tedeschi della Seconda Guerra mondiale, ed è stata successivamente riprogettata e ricostruita dal famoso architetto italiano Renzo Piano.

Durante la Seconda Guerra mondiale, La Valletta ha subito alcuni dei più pesanti bombardamenti d'Europa. Gran parte dell'inestimabile patrimonio architettonico è stato raso al suolo e un periodo di rapida ricostruzione si è registrato immediatamente dopo la guerra.

La Valletta moderna è città patrimonio mondiale dell'UNESCO ed è all'altezza della descrizione di Benjamin Disraeli che la definisce "una città di palazzi costruiti da signori per signori".

Lo sapevate?

  • Sapevate che l'Archipelago Maltese copre fino a 300 chilometri quadrati?
Nome utente obbligatorio... 
Password obbligatoria... 
Dettagli login invalidi ... 
Login con Facebook non riuscito. Non esiste un account Facebook registrato con questo indirizzo e-mail.
LOGIN 
LOGOUT 
Indirizzo e-mail obbligatorio ... 
INVIA
Richiesta di modifica della password.
Account invalido ... 
E-mail inviata! 
Un'e-mail con una richiesta di modifica password è stata inviata al tuo indirizzo e-mail. Una volta ricevuta, fare clic sul link fornito per cambiare la tua password.
Iscriviti alla newsletter
Sei sicuro di voler annullare la tua iscrizione?
Benvenuto

È un piacere vederti di nuovo

a
da
Prenota adesso
Bagaglio gratuito inclusi
We have placed cookies on your device to ensure you get the best experience on our website.
Got it!